Foto Dubrovnik - Visto con i miei occhi

Vai ai contenuti
Europa
Dubrovnik
Ragusa, la città marinara.

Dubrovnik o Ragusa si trova nel sud della Croazia, è una città bellissima, in particolare il suo centro storico, protetto dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità. Hai bisogno di due giorni a Dubrovnik per esplorare appieno il compatto centro storico e per saperne di più sulla sua storia. La cosa principale da fare a Dubrovnik è passeggiare per il centro storico e ammirare la sua architettura storica e visitare molti dei musei. Consigliamo inoltre di perdersi tra i suoi incantevoli vicoli e di fermarsi per uno spuntino in uno dei ristoranti per godersi il momento.

Dubrovnik ha il centro storico circondato da enormi ed alte mura inframmezzate da grandi torri in pietra. La città vecchia di Dubrovnik era certamente dotata tra le più efficienti e impenetrabili difese di qualsiasi periodo del Medioevo. Vale la pena salire in cima alle mura e percorrerle per i due chilometri di lunghezza, godendo dei panorami mozzafiato, insieme ai tetti arancioni delle case, e alle vette dei monumenti come la cattedrale.
Queste mura del XVI secolo rimangono principalmente intatte grazie alla loro costruzione impeccabile, alla cura costante e alla capacità della città di evitare conflitti nel corso dei secoli.
Queste mura del XVI secolo rimangono principalmente intatte grazie alla loro costruzione impeccabile, alla cura costante e alla capacità della città di evitare conflitti nel corso dei secoli.
la Torre dell'orologio di Dubrovnik che veglia sulla piazza dal 1444. Accanto alla campana della torre dell'orologio ci sono due figure di bronzo verde con mazze che fanno suonare la campana a mezzogiorno ogni giorno.
la chiesa di San Biagio che prende il nome dal patrono e protettore di Dubrovnik celebrato ogni anno il 3 febbraio. Sull'ampia scalinata della chiesa, puoi sederti e immergerti in tutta la bellezza di questa straordinaria città prima di continuare la tua passeggiata.
Quando attraversate il piccolo centro della città vecchia di Dubrovnik, vi imbatterete lungo la via Stradun, un famoso viale lastricato in pietra calcarea e zona pedonale che corre per poco più di 300 metri attraverso l'intera città murata. È interessante notare che la via Stradun segue la linea del canale che un tempo divideva la città in due parti e oggi ospita bellissime case in pietra, chiese, musei e nasconde una delle sinagoghe e farmacie più antiche di questa parte del mondo. L'elegante campanile, alto 35 m, risalente al 1444. è collegato a Palazzo Sponza. Il giorno di San Biagio, nel salone delle campane, un'area che collega il Campanile e Palazzo Sponza, si tiene una lotteria quando un responsabile legge i numeri mentre i cittadini gli lanciano diversi ortaggi e frutta.
Palazzo Pozza.
Piazza Luza, a destra la Cattedrale.
La Cattedrale dell'Assunzione della Vergine di Dubrovnik si trova nel centro di Poljana Marina Drzica, vicino al Palazzo del Rettore. E' il luogo di culto più importante della città, fu costruito in stile barocco nel 1713 per sostituire la cattedrale originale della città che fu distrutta dal terremoto. Mentre l'esterno della cattedrale si fonde con il resto degli edifici in pietra di Dubrovnik, all'interno troverai una cosa che lo fa risaltare. La cattedrale ha un trittico sull'altare con opere d'arte dell'acclamato artista veneziano Tiziano. Ci sono anche altre opere d'arte di celebri artisti croati e italiani in molte delle cappelle laterali.

La Cattedrale dell'Assunzione della Vergine di Dubrovnik
Le mura e le torri che circondano il centro storico non sono le uniche difese che un tempo proteggevano Dubrovnik. L'imponente fortezza di Fort Lovrijenac si trova su scogliere rocciose attraverso il porto occidentale di Dubrovnik dalle mura di Dubrovnik. Questo lo rende sia incredibilmente panoramico, ma anche un luogo che offre una vista superba del centro storico che spunta dalle sue formidabili mura.
Torna ai contenuti