Thien Hau Tempio di Cholon - Visto con i miei occhi

Vai ai contenuti
Asia > Vietnam approfondimenti
Cholon (Vietnam)
Tempio di Thien Hau

Il tempio di Thien Hau, ufficialmente Pagoda della signora Thien Hau, è un tempio buddista in stile cinese della dea cinese del mare Mazu situato a Cholon, storico quartiere etnico cinese della città di Ho Chi Minh in Vietnam. Situato sulla riva occidentale del fiume Saigon, viene considerato la più grande chinatown del mondo. Si ritiene che la dea Thien Hau abbia il potere di viaggiare sugli oceani su una stuoia e cavalcare le nuvole. Così è in grado di salvare le navi e le persone in mare, pescatori e viandanti.
La pagoda è stata costruita nel 1760 dalla comunità cinese che ha donato denaro per costruire il tempio di lady Thien Hau per mostrare la loro gratitudine per averli protetti durante il viaggio di immigrazione in Vietnam. Dopo 256 anni di esistenza, la pagoda di Thien Hau conserva ancora l'architettura originale nonostante i numerosi restauri. Il tempio di Thien Hau è una casa spirituale che ha una grande influenza sulla vita culturale della comunità cinese che vive nella città di Ho Chi Minh.
Quando si entra attraverso il cancello di ferro si vedranno numerosi fuochi d'incenso di fronte all'altare di Mazu. L'esterno è ben progettato con il tetto tradizionale a curve su cui poggiano piccole figure in porcellana in piedi che rappresentano simboli religiosi cinesi e leggende. Il tempio di Thien Hau è una delle più antiche pagode di Saigon, che riprende lo stile dell'antica pagoda cinese, dall'architettura ai materiali da costruzione. La pagoda ha centinaia di oggetti d'antiquariato risalenti alla fine del XVIII secolo all'inizio del XX secolo, tra cui statue in legno, statue in pietra, stele in pietra, statue in bronzo, frasi parallele, bassorilievi .
Si riconoscono facilmente alcuni motivi cinesi sulle pare!ti del tetto del tempio dall'esterno come i diorami di porcellana che rappresentano la vita quotidiana in una città cinese nel passato. Questo tempio è stato costruito completamente sulla base dell'architettura del tempio cinese con tre sale principali: la parte anteriore, il centro e la parte posteriore. Tra ogni sala, c'è uno spazio di apertura in cui il raggio di sole raggiunge ogni angolo del tempio. Ci sono motivi floreali, distici cinesi, immagini della natura, statue di quattro bestie sacre scolpite e appese in ogni sala.
Il primo dettaglio notevole sulla Pagoda di Thien Hau è l'incenso. Tutte le pagode di Cholon, ovviamente, ne sono piene. Ma la Pagoda di Thien Hau le porta a un livello completamente nuovo, con più ciotole di bastoncini d'incenso allineati in fila, formando uno spesso muro di fumo. Mentre il fumo dell'incenso si solleva nell'aria, i pellegrini credono che le loro preghiere siano trasmesse alla divinità. Molte delle bobine di incenso sono piuttosto grandi, con un diametro superiore a un metro, e possono bruciare per diverse settimane.
Il luogo di culto con la statua di Mazu è nella sala sul retro. In questa zona ci sono anche altre due statue di dee acquatiche, Lady Kim Hoa dea della fertilità e Lady Long Mau responsabile del benessere e della fortuna , insieme all'altare di Thien Hau. Alcune altre divinità cinesi adorate in quest'area sono il Dio della Ricchezza e il Dio della Terra.L'interno ha diorami colorati che decorano il tetto rappresentando scene del XIX secolo in una città cinese. Quando si visita assicuratevi di prendere il vostro tempo a guardare tutti i piccoli angoli di questo tempio in quanto vi sono molte sculture, statue e opere d'arte da scoprire.
Il tempio è circondato su tre lati da case; è accessibile solo la sua facciata principale. Ogni mattina davanti a questa facciata si dispiegano venditori ambulanti e mercanti di uccelli. Gli acquirenti spesso liberano gli uccelli appena comprati: è una "buona azione" che, sperano, permetterà loro di ottenere un karma migliore alla prossima reincarnazione. L'ingresso al tempio è ornato dalle solite lanterne rosse e il suo tetto è sormontato dai bellissimi bassorilievi.
Oltre alle incisioni, ai santuari e al fumo, un'altra caratteristica notevole di Thien Hau sono le migliaia di strisce di carta attaccate alle pareti nei corridoi principali. La scrittura su ogni foglio è una preghiera, e mentre vengono frusciati dal vento, la gente del posto crede che le intenzioni di quelle preghiere vengano inviate a Mazu stessa. Tenendo conto di ciò, aveva senso il motivo per cui la Pagoda di Thien Hau ha un ampio cortile aperto e nel complesso è molto più luminosa degli altri templi vicini.
I diorami mostrano scene di una città cinese dell'19 secolo e includono figure colorate come attori, demoni, animali e marinai e commercianti persiani ed europei.


Ti potrebbe interessare

                  Tunnel di Cu Chi

                 Cambogia

                  Angkor Wat

                Cina del nord
                                    


Torna ai contenuti