I colori di Ponza - Visto con i miei occhi

Vai ai contenuti
Italia > Isole pontine
I colori di Ponza
La macchina fotografica su Ponza

Quando ancora la fotografia non esisteva, vi provò a tradurre i paesaggi incantati con disegni, l'artista Pasquale Mattei, ma il più, il colore, non rimaneva nei lavori a matita. Perchè è infatti proprio il colore la nota dominante delle coste di Ponza. Ma complici i tramonti, magari dopo un temporale, anche il cielo diventa protagonista, quasi irreale. Vale la pena osservare che anche l'interno di Ponza dà innumerevoli spunti per cogliere colori di ogni genere, isolando i particolari.
Corso Pisacane fa gustare le tenui tinte pastello delle coste orientali dell'isola, che si specchiano nelle acque limpidissime. Il suggestivo gioco cromatico degli edifici bianchi gialli e rosa, delle inferriate blu, delle stradine bianche che salgono, danno il senso di un tempo ancorato all'infinito.
Torna ai contenuti